home
Organo Ufficiale della Fondazione Guglielmo Gulotta di Psicologia Interpersonale Investigativa Criminale e Forense.


 

Archivio > Anno XI n.1 > Editoriale

L’attività della Fondazione Gulotta continua con iniziative che riscuotono notevole interesse; tra queste ricordiamo:

 
Corso on Line per giuristi
Continua, infatti, con la collaborazione del Centro Universitario Internazionale, il corso on line di psicologia forense per giuristi, avvocati, magistrati e criminologi interessati alla psicologia giuridica criminale, forense e investigativa. Il corso on line si propone come un sistema di formazione permanente, aggiornato e all’avanguardia, e consente ai professionisti che non possono seguire i corsi frontali o a coloro che vogliono tenersi aggiornati di acquisire competenze specifiche, trovare riferimenti e apprendere nozioni riguardanti l’applicazione della psicologia in ambito forense. Il corso è stato accreditato dal Consiglio Nazionale Forense (24 crediti).
 
Corso on Line per psicologi
Per il quarto anno consecutivo, in collaborazione con il Centro Universitario Internazionale, è stato organizzato anche un corso on line di psicologia forense aperto a laureati in Psicologia (vecchio e nuovo ordinamento). Il corso mira a fornire un sito di riferimento, dove è possibile acquisire competenze specifiche, trovare perizie di riferimento, commenti relativi a nuove normative, reperire test ed altro materiale da utilizzare nell’attività di Consulenza Tecnica, confrontarsi su questioni specifiche con i docenti e con i Tutor del corso.
 
Per entrambi i corsi chi volesse avere maggiori informazioni o iscriversi puòinviare una mail a scuolapsicologiaforense@cui.org oppure visionare il sito: www.cui.org/corsi/psicofor.htm.
 
Due giornate di lezioni frontali
Per chi ha frequentato i due corsi on line l’anno scorso e per le persone esterne interessate all’argomento sono state previste due giornate di lezioni frontali dal titolo Processi giuridici e Processi psicologici, tenutesi il 14 e 15 novembre 2009 presso il Centro Universitario Internazionale a Monte San Savino, Arezzo. Le lezioni sono state svolte, oltre che dal sottoscritto, da docenti del calibro del professor Giuseppe Sartori – professore ordinario di neuroscienze cognitive all’Università degli Studi di Padova e vice presidente della Scuola, dott. Angelo Bianchi – psicologo dirigente U.O. Psicologia Azienda USL 8 di Arezzo - e della prof.ssa avv. Antonietta Confalonieri del foro di Perugia edocente di diritto processuale penale comparato presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Urbino. Per le due giornate sono stati riconosciuti 16 crediti per gli avvocati ed i crediti ECM per gli psicologi.
 
Convegno Psicoanalisi e testimonianza – esperti e testi esperti
La Fondazione Gulotta ha, inoltre, patrocinato - assieme al Centro Universitario Internazionale, all’Università di Padova e alla Cooperativa Sociale “Il Ramo del Cedro” Onlus – il convegno Psicoanalisi e testimonianza – esperti e testi esperti, tenutosi presso l’Aula Nievo del Palazzo del Bo dell’Università degli Studi di Padova il 12 dicembre 2009, a cui hanno partecipato importanti esponenti del mondo della psicologia giuridica quali l’avv. Cataldo Intrieri, il prof. Carlo Semenza e il dott. Massimo De Mari, l’avv. Domenico Carponi Schittar e la dott.ssa Rita Rossi.
 
Corso base in psicologia investigativa, criminale e forense
Il Corso, volto alla formazione di professionisti qualificati nell’ambito della Psicologia Giuridica, è iniziato sabato 16 gennaio 2010 presso i prestigiosi locali della Fondazione Fulvio Croce, sita a Torino in via Santa Maria 1 e durerà otto moduli (comprensivi di sabato e domenica). L’Ordine degli Avvocati di Torino riconoscerà, al termine del corso, i crediti secondo quanto indicato nel Regolamento per la Formazione continua. Il Corso base in psicologia investigativa, criminale e forensecostituisce per gli psicologi, con più di tre anni di iscrizione all’Albo, il requisito minimo richiesto per l’inserimento negli elenchi degli Esperti e degli Ausiliari dei Giudici presso i tribunali e permette, inoltre, di svolgere attività di consulenza psicoforense nei procedimenti giudiziari che coinvolgono il minore o l’adulto. Per i laureati in giurisprudenza, il corso ha come scopo quello di favorire l’acquisizione di strumenti volti a migliorare l’efficacia, le competenze forensi e l’interazione con operatori delle scienze psicosociali. Per tutti gli altri laureati amplierà le conoscenze e le competenze nel campo educativo, trattamentale e della consulenza psicoforense.
 
Si ricorda, inoltre, che chi fosse interessato alle diverse iniziative promosse dalla Fondazione può consultare il sito www.fondazionegulotta.org o mandare una mail a segreteria@fondazionegulotta.it, richiedendo di essere inserito nella nostra mailiglist.
 
 
 
 
 
Guglielmo Gulotta
 

studio legale associato gulotta varischi pino
fondazione gulotta
Avv. Prof. Guglielmo Gulotta